Payday loans
Martedì, Ottobre 17, 2017
Text Size

Terapie Carie nei Denti Permanenti

 

TERAPIA CARIE NEI DENTI PERMANENTI

Ancora più importante è la terapia nei denti permanenti. Quando i processi cariosi sono limitati, con l'uso del Laser si riescono ad ottenere otturazioni perfette, stabili, durature ed altamente esteriche senza più la necessità di togliere molto smalto o dentina. Tecnica detta "Terapia conservativa Miniinvasiva, o Mini Laser Dentistry.( 135 - 136 - 137 )

Nei casi di carie più profonde si possono eseguire terapie per mantenere vitale la polpa dentale con la tecnica detta di "Incappucciamento diretto ed indiretto". ( 144 - 145 - 147 - 148 - 149 - 151 )

In altri casi occorre invece procedere alla Pulpotomia, rimozione parziale solo della polpa dentale della camera pulpare, lasciando invece vitale la parte pulpare nei canali radicolari.

Inoltre vi sono casi in cui occorre invece procedere alla devitlizzazione completa con estirpazione della polpa sia della camera pulpare che del processo radicolare. Si procede poi ad otturazione dei canali con materiali inerti seguiti da ricostruzioni. In casi di vaste distruzioni della corona clinica si usa anche l'applicazione di perni seguiti da ricostruzione estetica

In casi di scopertura della polpla in denti immaturi vitali si può procedere con la tecnica detta "Apecificazione" o " Apexsogenesi" che consiste nell'eliminazione solo della polpla della camera pulpare lasciando vitale la polpa contenuta nella radice immatura e poichè rimane vitale questa parte di tessuto pulpare, può stimolare e proseguire la formazione della radice dentale ( 153 - 154 - 155 - 156 )

Infine nei casi di denti immaturi con perdita totale della vitalità (Necosi pulpare) si deve procedere invece con la tecnica detta "Apecificazione". Essa consiste nell'eliminazione totale della polpa. Si esegue la chiusura del canale radicolare con adatti materiali che stimolano la chiusura della radice anche se essa non può proseguire la sua maturazione, permettendo comunque un buon recupero dell'elemento dentale ( 159 - 160 )